Vaccino, gravidanza e allattamento: cosa c'è da sapere

Gravidanza, allattamento, fertilità e mestruazioni possono rappresentare controindicazioni alla vaccinazione contro il Covid-19? Facciamo chiarezza.

Ormai lo abbiamo compreso, il vaccino è l'arma più potente contro il Covid-19 ma molti sono ancora i dubbi che fanno vacillare le nostre certezze.

L'incontro con il virus SARS-CoV-2 è relativamente recente e ciò influenza le risposte della scienza e le decisioni dei diversi Stati. Tuttavia, adottando un atteggiamento consapevole e pragmatico, è possibile individuare delle linee guida che le autorità competenti mettono a nostra disposizione.

Vediamo quindi cosa raccomanda l'OMS riguardo le vaccinazioni in gravidanza e allattamento e prepariamoci a sfatare qualche mito.

Il vaccino può causare infezione da Covid-19 in gravidanza?

No. Nessuno dei vaccini in uso contiene il virus SARS-CoV-2 vivo, quindi in nessun caso può veirificarsi un'infezione dopo essersi vaccinati.

Vaccinarsi in gravidanza ha controindicazioni?

Nei trial di valutazione eseguiti per la sperimentazione dei vaccini anti-Covid-19 non sono state inserite donne in gravidanza quindi, allo stato attuale, non ci sono dati sufficienti a confermare presenza o assenza di controindicazioni.

Tuttavia gli studi condotti finora non evidenziano reazioni avverse e gli esperimenti condotti sugli animali suggeriscono l'assenza di rischi.

Il vaccino è consigliabile in gravidanza?

Secondo le indicazioni dell'OMS, il vaccino è la scelta migliore per le donne in gravidanza che siano ad alto rischio di infezione ad esempio se vivono in paesi in cui la diffusione del virus è maggiore o se sono lavoratrici in ambienti a rischio.

È necessaria una valutazione individuale del rapporto rischio/beneficio per ogni gestante: le donne in gravidanza sono ad alto rischio di contrarre il Covid in forma severa e anche di partorire prematuramente.

È per questo motivo che la Federazione SIGO (Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia, AOGOI, AGUI, AGITE) ha richiesto al Ministro della Salute Speranza che le donne in gravidanza siano considerate popolazione fragile a cui riferire l'offerta attiva di vaccinazione (5 maggio 2021, qui il documento in pdf)

Cosa fare se si scopre di essere in gravidanza dopo la vaccinazione?

Non c'è alcuna indicazione all'interruzione di gravidanza in caso di vaccinazione da Covid-19. Tuttavia è possibile rimandare la seconda dose fino al termine della gravidanza tranne nei casi in cui la gestante è ritenuta ad alto rischio.

Durante l'allattamento è possibile fare il vaccino?

Sebbene le donne in allattamento non siano un target prioritario per la vaccinazione contro il Covid-19, non esistono controindicazioni a sottoporsi al vaccino.

Il vaccino non contiene il virus vivo quindi non c'è rischio di infezione nei confronti del bambino anzi, gli anticorpi prodotti dalla madre dopo la somministrazione del vaccino possono essere trasferiti al bambino attraverso l'allattamento aumentandone le difese.

Il vaccino anti-Covid-19 influisce sulla fertilità?

No. In questi mesi sono circolate numerose fake news riguardo la riduzione della capacità riproduttiva nei soggetti sottoposti ai vaccini. I meccanismi di difesa attivati dalle vaccinazioni hanno come target il sistema immunitario e non interferiscono con gli organi riproduttivi.

Si può fare il vaccino durante le mestruazioni?

Sì. Non esistono controindicazioni a sottoporsi al vaccino durante la fase mestruale. Probabilmente le donne si sentiranno più stanche, ma non è necessario spostare la data della somministrazione.

I vaccini contro il Covid-19 sono sicuri ed efficaci.

La scienza procede sempre con cautela e metodo scientifico ponendosi in discussione, le teorie complottiste no.

Affidiamoci alle disposizioni ufficiali e non ai titoli sensazionalistici di giornalisti poco scrupolosi e, nel caso sorgano dubbi, è sempre consigliabile consultare fonti attendibili.

(Caterina Stile)

Biblio/sitografia

https://www.who.int/emergencies/diseases/novel-coronavirus-2019/media-resources/science-in-5/episode-41---vaccines-pregnancy-menstruation-lactation-and-fertility

https://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/dettaglioContenutiNuovoCoronavirus.jsp?lingua=italiano&id=5415&area=nuovoCoronavirus&menu=vuoto

Leggi anche:

- Vaccini: capire in modo semplice cosa sono e come funzionano

- Varianti Covid-19 e vaccini: tutte le risposte

L'allattamento al seno aumenta la mielina nel cervello dei bambini

- Sindrome del bambino scosso: gravi danni ai neonati

Sognare a occhi aperti: il cervello smart

Sognare a occhi aperti: il cervello smart

Sognare a occhi aperti è una prerogativa di chi ha un cervello smart: chi lascia spesso vagare la mente possiede connessioni cerebrali più efficienti.

Grafologia: come riconoscere il partner affidabile

Grafologia: come riconoscere il partner affidabile

Grafia lineare e regolare, proporzionale ai margini del foglio, senza eccessi o spigolosità: ecco come scrive il partner affidabile, sicuro di sé e fedele.

Creati organoidi del cervello dei Neanderthal

Creati organoidi del cervello dei Neanderthal

L'uomo di Neanderthal studiato attraverso gli organoidi cerebrali: una sola mutazione potrebbe essere alla base dello sviluppo del nostro cervello.

Curiosità sul bacio - vero o falso

vero o falso: cosa sai sui baci?

Curiosità e luoghi comuni sul bacio. È più importante per lui o per lei? Quanto conta in una relazione? Perché le donne baciano alcuni uomini più di altri?

Sindrome di Lazzaro: i rari casi di resurrezione riconosciuti dalla medicina

Sindrome di Lazzaro: i rari casi di resurrezione riconosciuti dalla medicina

La sindrome di Lazzaro è un fenomeno, riconosciuto dalla comunità scientifica, che provoca il risveglio inspiegabile di pazienti morti per infarto.

A contatto con la natura: benessere per mente e corpo

A contatto con la natura: benessere per mente e corpo

Una sola semplice regola per migliorare il nostro benessere fisico e mentale: basta trascorrere due ore a settimana a contatto con la natura.

Dimagrire con un'app

Dimagrire con un'app

La dieta non è più un problema: gli psicologi hanno ideato un gioco che allena la capacità di dire no ai cibi poco sani e un'app per non cadere in tentazione.

Espressione genica: il bullismo modifica il DNA

Espressione genica: il bullismo modifica il DNA

Il bullismo altera l'espressione genica: recenti studi di epigenetica rivelano che i traumi subiti agiscono sul DNA fissandosi anche a lungo termine.

I segnali dell'attrazione: la postura

I segnali dell'attrazione: la postura

I segnali dell'attrazione passano attraverso il corpo: come scoprire se c'è interesse osservando l'orientamento del corpo e la direzione di braccia e gambe.

Nella mente degli altri - Rizzolatti, Vozza

Nella mente degli altri - Rizzolatti, Vozza

"Nella mente degli altri" di Giacomo Rizzolatti e Lisa Vozza è un saggio esaustivo e autorevole che approfondisce il tema dei neuroni specchio a 360 gradi.