Il Big Bang e la nascita dell'Universo - Sergio Rossi - recensione

"Il Big Bang e la nascita dell'Universo" (Edizioni EL, collana "Che storia!") spiega gli affascinanti misteri dell'astronomia ai più piccoli.

I bambini, si sa, sono curiosi e porre domande è il loro hobby preferito, ma come comportarsi quando i "perché" ricalcano i grandi interrogativi a cui nemmeno gli scienziati sanno fornire risposte certe? Come spiegare in maniera semplice cosa c'era prima del Big Bang, cos'è la materia oscura, come può arrivare a noi la luce di stelle che non esistono più?

Sergio Rossi ci prova (e ci riesce) attraverso la protagonista della sua storia, la piccola Goga che ha un conto in sospeso con il signor Universo.

La madre di Goga è un'astronoma e per questo obbligata a restare lontana da casa anche per lunghi periodi. È proprio a causa di questa distanza che nasce tra madre e figlia una corrispondenza originale e istruttiva: attraverso le lettere e i pacchetti che Goga riceve di volta in volta, si snoda la storia del signor Universo dalla sua nascita a oggi ("Ebbene sì, il signor Universo cresce, proprio come te") e prende vita in quelle immagini semplici e immediate che piacciono tanto ai bambini. I nomi di grandi scienziati, i calcoli stupefacenti di Einstein, le scoperte inaspettate e le domande disattese si intrecciano lungo il racconto attraverso i compiti creativi che Goga riceve ogni volta da sua madre: un palloncino da gonfiare, pezzi di Lego, un puzzle incompleto sono le chiavi di un racconto complesso che si riduce all'essenziale per farsi a misura di bambino.

Il personaggio di Goga è ben costruito e incarna perfettamente i dubbi e le difficoltà dei bambini nel comprendere concetti tanto complessi.

I suoi pensieri sono i pensieri dei piccoli lettori e la sua impazienza dona quel tocco di realismo che aiuta i bambini a non scoraggiarsi di fronte a questi argomenti.

Questa roba è bella ma è proprio complicata.

Del resto la trama è costruita in maniera magistrale: la quotidianità di Goga si alterna alla storia del signor Universo fornendo pause là dove i concetti diventano più complessi e lasciando spazio al lettore per alleggerire e interiorizzare.

Definire "Il Big Bang e la nascita dell'Universo" un libro istruttivo per bambini sarebbe però riduttivo.

I messaggi che passano attraverso queste pagine vanno ben oltre definizioni e termini ostici: l'immagine di una madre che svolge un lavoro insolito e quindi costretta a delegare la cura della figlia all'affettuoso papà, conta più di mille parole nella lotta agli stereotipi di genere soprattutto in un campo che la storia ha finora declinato al maschile. Una madre e una figlia che discutono di stelle, pianeti e materia oscura e un padre che ammette di non capirci granché sono la chiave di lettura ideale per trasmettere alle nuove generazioni un messaggio di apertura mentale.

Abituarli sin da piccoli a guardare oltre e stimolare quella curiosità che potrà sfociare in conoscenza è il regalo migliore che possiamo fare loro.

"In poco più di cento anni siamo passati dal pensare che il signor Universo fosse molto più piccolo, a capire come sia nato e come si sia sviluppato [...]. Non so quanto tempo ci vorrà ancora per capire gli altri segreti del signor Universo. Magari sarà una tua amica, o anche tu, perché no?, quella che troverà il pezzo mancante al puzzle."

Puoi acquistare il libro qui:

Sinossi

La scoperta del Big Bang, i misteri dell'Universo e le storie degli scienziati che li hanno svelati, raccontati dalle lettere di un'astronoma a sua figlia.

Autore

Sergio Rossi (Perugia, 1970) è un fisico che lavora nell’editoria sia come curatore di libri, sia come studioso, traduttore e storico del Fumetto. Scrive romanzi e racconti per ragazzi, libri di divulgazione scientifica e di storia del Fumetto. Per la collana “Che Storia!” ha pubblicato Il Big Bang e la nascita dell’universo, per “Semplicemente eroi” Masao, l’Eroe di Fukushima.

Trovi qui le altre recensioni di Saperepotere.

Vuoi proporre un libro da recensire? Qui ti spiego come fare!

Leggi anche:

Testa o cuore: tu da che parte stai?

testa o cuore. tu da che parte stai?

Testa e cuore ci influenzano più di quanto immaginiamo: la distinzione tra brain-person e heart-person ha ripercussioni su carattere e scelte quotidiane.

Grafologia: come riconoscere il partner affidabile

Grafologia: come riconoscere il partner affidabile

Grafia lineare e regolare, proporzionale ai margini del foglio, senza eccessi o spigolosità: ecco come scrive il partner affidabile, sicuro di sé e fedele.

Prevenire l'Alzheimer: attività fisica per il cervello

Prevenire l'Alzheimer: attività fisica per il cervello

La professoressa Wendy Suzuki spiega tre motivi per i quali l'attività fisica potenzia il cervello e aiuta a prevenire Alzheimer e demenza senile.

Una canzone nella testa: perché si ripete e come rimediare

Quella canzone nella testa

Una canzone nella testa che si ripete in maniera ossessiva? Nessuna preoccupazione: la scienza fornisce un rimedio curioso alla portata di tutti.

L'ippocampo e la formazione dei ricordi

L'ippocampo e la formazione dei ricordi

La nascita dei ricordi avviene ad opera dell’ippocampo, una struttura del cervello che coordina informazioni vecchie e nuove provenienti dal mondo esterno.

Il sonno potenzia la riparazione dei danni al DNA

Il sonno potenzia la riparazione dei danni al DNA

Sonno e cervello: un interessante studio rivela che, nei neuroni, i meccanismi di riparazione dei danni al DNA sono più efficienti mentre dormiamo.

Neuroni artificiali e biologici comunicano a distanza

Neuroni artificiali e biologici comunicano a distanza

Neuroni biologici e neuroni artificiali connessi a distanza di chilometri: lo studio visionario che pone le basi per la Neuro-elettronica via internet.

Sindrome da bambino scosso: gravi danni ai neonati

Sindrome da bambino scosso: gravi danni ai neonati

La Sindrome del bambino scosso (Shaken Baby Syndrome) identifica gravi danni neurologici e perfino morte causati da scuotimento energico dei neonati.

Accavallare le gambe

accavallare le gambe

Accavallare le gambe può indicare dimostrazione di forza o interesse/disinteresse verso l'altro.

La scatola magica - Cerasa-Tomaiuolo - Recensione

La scatola magica - Cerasa-Tomaiuolo - recensione

"La scatola magica" è un saggio scritto da Antonio Cerasa e Francesco Tomaiuolo, curato da M. Temporelli e edito da Hoepli (marzo 2019).