Questo sito utilizza i cookie - anche di terze parti. Chiudendo questo avviso o continuando la navigazione accetti il loro utilizzo. Per saperne di più leggi l'informativa.

IL LINGUAGGIO DEL CORPO

Il contatto fisico

il contatto fisico

 

Il contatto diretto con un'altra persona può rivelare un senso di protezione (nei riguardi dei figli, ad esempio) o di possesso (il braccio del partner attorno alle spalle) oppure può essere un modo per attirare l'attenzione .

Avrete di sicuro avuto a che fare con persone che, mentre parlano, vi toccano l'avambraccio in continuazione, a volte sfiorandolo appena: si tratta quasi sempre di soggetti insicuri che, attraverso il contatto frequente, cercano la vostra approvazione. Al contrario, le persone decise e sicure di sé propendono per un contatto più lungo utilizzando l'intera mano.

 

Spesso non ce ne rendiamo conto, ma il contatto fisico è anche indice del proprio status. In una relazione chi tende a prendere l'iniziativa è più frequentemente colui che si trova in una posizione di superiorità (il genitore sul figlio, il capo sui subordinati...).

 

Infine il carattere: una personalità rigida e autoritaria tende a evitare il contatto fisico mantenendo una certa distanza tra sé e l'interlocutore. Al contrario, le persone indipendenti, socievoli, sicure di sé e del proprio corpo accettano il contatto fisico e lo cercano.

[Questo articolo è ispirato al libro

I messaggi segreti del corpo]

Vuoi saperne di più sul linguaggio del corpo? Ecco alcuni dei tanti articoli di S&P:

Evitare lo sguardo

Mostrare il piede - seduzione

I segnali dell'attrazione: il contatto fisico

Linguaggio del corpo: bocca e labbra

Trovi tutti gli articoli qui: Linguaggio del corpo

 

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

ULTIMI ARTICOLI

Parlare di fisica in modo semplice si può: Carlo Rovelli in "7 brevi lezioni di fisica" ci guida nell'affascinante viaggio dalla relatività ai buchi neri.

Come stabilire se esiste alchimia tra due persone? La chimica ci viene in soccorso per spiegare quali reazioni guidano i nostri comportamenti in amore.

Quand'era bambino, pensavano fosse un po' scemo. Esordisce così Pierdomenico Baccalario nel suo libro "Einstein, genio senza confini" guidandoci con delicatezza e ironia nel mondo privato e pubblico ...

Grafia lineare e regolare, proporzionale ai margini del foglio, senza eccessi o spigolosità: ecco come scrive il partner affidabile, sicuro di sé e fedele.

Dall'amore platonico al colpo di fulmine: secondo la teoria americana del triangolo dell'amore, tre sono gli elementi magici per relazioni felici e durature.

Newsletter